“Strage Berlino è omicidio colposo Merkel”



La leader del partito populista Alternative fuer Deutschland (Afd), Frauke Petry, ha detto che “la Germania non è più sicura” e che sarebbe dovere di Angela Merkel comunicarlo ai cittadini.

Commentando l’attentato islamico al mercatino di Natale nel centro di Berlino, Petry ha attaccato il governo sostenendo che “l’ambiente in cui un tale atto può prosperare è stato colposamente e sistematicamente importato nell’ultimo anno e mezzo”.

I tragici avvenimenti di Berlino danno spunto a Marine Le Pen, leader del Front National, di rilanciare il dibattito sull’arrivo dei migranti e sulla situazione europea: “Chiedo di ripristinare immediatamente le frontiere nazionali”, dichiara la presidente del Front National in un comunicato.

Ieri sera Trump aveva parlato di ‘terroristi islamici radicali’. E’ la prima volta che un Presidente americano parla di ‘islamici’. Hussein Obama si rifiutava di farlo.



Lascia un commento