Internet: per Google questa è arte europea



Google e altri motori di ricerca cancellano l’Uomo bianco. E quando appare, è solo per propagandarne la scomparsa.

Alcuni esempi che potete ripetere da soli. Se in immagini cercate in inglese qualcosa relativo all’arte europea, quello che vi viene restituito è questo:

© 2015 Google Inc. per gentile concessione. Google e il logo Google sono marchi registrati di Google Inc.
© 2015 Google Inc. per gentile concessione. Google e il logo Google sono marchi registrati di Google Inc.
© 2015 Google Inc. per gentile concessione. Google e il logo Google sono marchi registrati di Google Inc.

Niente Michelangelo. Niente Leonardo. Una serie di colorati. Magari anche dipinti da europei, ma comunque non certo una corretta rappresentanza di arte europea.

Ma il tutto assume un significato completo quando si cerca ‘donna bianca’ ‘uomo bianco’. Una persona normale si aspetterebbe di ottenere una serie di immagini di donne  e di uomini di razza bianca. Avviene, ma in questo senso:

 

© 2015 Google Inc. per gentile concessione. Google e il logo Google sono marchi registrati di Google Inc.

Non è normale. A completare la bizzarra propaganda di Google la ricerca ‘mamma bianca e bambino’:

Questi sarebbero quelli che dovrebbero decidere quali notizie sono vere e quali false sul web.

© 2015 Google Inc. per gentile concessione. Google e il logo Google sono marchi registrati di Google Inc.


Lascia un commento