WILDERS VOLA IN SONDAGGI DOPO CONDANNA PER “ODIO RAZZIALE”



Il Partito per la Libertà (Pvv) di Geert Wilders continua a crescere nei sondaggi in vista delle elezioni politiche di marzo. Con un balzo dopo la condanna per ‘odio razziale’ contro il suo leader per le frasi contro l’invasione islamica.

Pvv si conferma primo partito del Paese secondo l’ultimo sondaggio dopo la sentenza che ha condannato Wilders per discriminazione. Se il voto si svolgesse questa settimana il Pvv avrebbe 36 dei 150 seggi della camera bassa olandese, secondo l’Istituto Maurice de Hond.Il Partito popolare liberale e democratico del premier Mark Rutte sarebbe secondo con 23 seggi, contro i 40 che detiene attualmente. I laburisti del PvdA, partner della coalizione, passerebbero dai 35 di adesso a 10 seggi.



Lascia un commento