Obama si intromette su Referendum: “Italiani rispettino impegni”



“Gli italiani sono impegnati in un ampio confronto a livello nazionale sulle riforme da adottare per mettere il Paese su una strada che porti ad una amministrazione più stabile ed efficace e per sostenere crescita economica e maggiori investimenti stranieri. Questo voto è stato soltanto un capitolo di quel dialogo, non la sua fine. Continuerà nelle settimane e nei mesi a venire”. Così fonti dell’amministrazione Obama commentano all’ANSA l’esito del referendum in Italia.

Intromissioni da corte imperiale. In partenza.



Lascia un commento