Bufala Renzi: “Il Senato sarà elettivo”, FALSO



Renzi:false accuse M5S, senatori eletti
“Grillo ha detto che stiamo facendo
abuso o truffa. Siccome non voglio po-
lemiche questa è la scheda che i citta-
dini potranno avere se passerà la pro-
posta Vannino Chiti. Alle prossime ele-
zioni ci sarà una scheda. Le accuse di
non democrazia sono purtroppo per loro
false. I cittadini voteranno per eleg-
gere i futuri senatori”.

Così Renzi nel #Matteorisponde dopo l’
annuncio di denuncia di Grillo sull’e-
lettività dei senatori.

Quella di Renzi è una bufala. Mente sapendo di mentire. Come abbiamo scritto ieri in una brevissima guida sul referendum:

IL SENATO NON SARÀ ELETTIVO — Sarà infatti composto da cento membri, 95 senatori nominati dalle istituzioni territoriali (74 consiglieri regionali e 21 sindaci) e cinque senatori nominati dal presidente della Repubblica. La riforma prevede che le modalità di elezione dei 95 membri siano demandata a legge ordinaria: accadrà come con le Provincie, i presidenti esistono ancora ma li nominano i partiti. Le smentite sul tema sono puerili, visto che demandano ad una presunta legge elettorale che ancora non esiste.

E’ proprio questo il punto. Renzi promette una legge per renderlo elettivo, ma allora avrebbe potuto inserire il tutto nella riforma. Non l’ha fatto, quindi chiede una cambiale in bianco agli elettori: voi votate SI, io poi vi faccio eleggere il Senato con un’altra legge.

Ci prende per scemi.



Lascia un commento