Agente: “Preferisco Melania a Michelle”, licenziato



Melania Trump è “sciolta nel parlare sloveno, inglese, francese, serbo e tedesco”. Michelle è “sciolta nel parlare la lingua del ghetto”. Le critiche su Facebook sono costate il posto a un agente di polizia in Alabama, Joel Husk, per “violazione delle codice di condotta”. Roba che accade in autocrazie come il Qatar. Ma sono gli ultimi fuochi di un regime semi-serio, quello che Trump sta per spazzare via.

Husk era finito nel mirino dei censori gia’ prima del commento sulla femmina di Obama. Quando sono stati uccisi i cinque poliziotti a Dallas dai terroristi di BLM aveva scritto: “E’ stato un attacco terroristico? Sì, perpetrato dal gruppo di terroristi di Obama allevati in casa”. La verità.



Lascia un commento