CEUTA: CENTINAIA AFRICANI ARMATI DI BASTONE DILAGANO IN SPAGNA – VIDEO

Condividi!

Circa 220 clandestini provenienti dall’Africa sub-sahariana sono riusciti ad attraversare poche ore fa la barriera che separa il Marocco dalla enclave spagnola di Ceuta, e in duri scontri con le forze di sicurezza ci sono stati 35 feriti, secondo la prefettura locale.

“Gli immigrati, mostrando un atteggiamento ostile e violento, armati di bastoni, hanno attaccato gli agenti quando hanno cercato di respingerli”, ha detto la prefettura di Ceuta in un comunicato.

In quello è stato un vero e proprio assalto in stile militare, gli africani hanno attaccato il confine in più punti, nel tentativo di confondere ed eludere la sorveglianza della polizia e della Guardia Civil. Secondo le statistiche fornite dalle autorità locali si tratta di uno dei maggiori assalti di massa del confine della storia recente.




Lascia un commento