NAVE IRLANDESE RECUPERA 300 CLANDESTINI IN LIBIA: VIENE IN ITALIA

Condividi!

Oltre 300 clandestini sono stati raccattati in diverse operazioni di colonizzazione in Libia, dove sono stati anche recuperati i cadaveri di cinque africani. Non buttano via nulla, mettendo a rischio epidemia i porti nei quali li sbarcano senza controlli.

A raccattare i cadaveri ritrovati in mare è stata una nave militare irlandese, che ha anche recuperato 130 clandestini. Ma non li scaricherà in Irlanda. Bensì in Italia.

Perché una nave irlandese che raccatta africani in Libia deve poi scaricarli in Italia? Il porto sicuro più vicino, dove andrebbero scaricati secondo le leggi internazionali, sono Tunisia e Malta.




Lascia un commento