RACCATTATI IN LIBIA 500 CLANDESTINI: MOLTI INFETTI



Oltre 500 clandestini sono stati raccattati lungo le spiagge della Libia, in quattro operazioni di colonizzazione coordinate dalla famigerata Centrale operativa della Guardia costiera a Roma, del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. I giovani maschi africani si trovavano a bordo di quattro gommoni. Segnalati innumerevoli casi di Scabbia a bordo. Probabili casi di Tubercolosi.

All’operazione di africanizzazione hanno partecipato come ormai consuetudine un’unità navale degli scafisti privati Medici senza frontiere e Sos Meditérranée. Che uno Stato serio metterebbe fuorilegge per traffico di clandestini. Ma quando è lo stato il primo trafficante…



Lascia un commento