URAGANO MATTHEW DEVASTA I CARAIBI E PUNTA FLORIDA



L’uragano Matthew, che si dirige verso la Florida, aumenta la sua forza ed e’ tornato ad essere di categoria 4. Lo affermano le autorita’ americane.

Intanto è salito a 65 morti il bilancio del passaggio dell’uragano su Haiti. Le vittime in tutti i Caraibi arrivano così a 70.

In Florida le persone minacciate dall’uragano Matthew in arrivo sulla costa orientale degli Usa sono 8 milioni, i venti potrebbero superare i 230 chilometri orari e colpire violentemente le zone interne. Le persone interessate dagli ordini di evacuazione delle autorità in Florida, South Carolina, Nortrh Carolina e Georgia sono quasi tre milioni.

“Evacuate o la tempesta vi uccidera’”: e’ l’appello del governatore della Florida che invita tutta la popolazione della costa orientale a prendere molto sul serio l’arrivo dell’uragano Matthew previsto per la serata di oggi.

Secondo il sito FlightAware.com, le compagnie aeree hanno cancellato un totale di 1.594 voli fino a domani. Gli aeroporti più colpiti sono quelli di Miami, Fort Lauderdale e Orlando, in Florida. FlightAware prevede che il numero dei voli cancellati salirà nelle prossime ore.



Lascia un commento