TRAGEDIA A CATANIA: CANI SBRANANO BIMBO DI 1 ANNO

Condividi!

Un bimbo di un anno e mezzo è morto sbranato dai due cani di famiglia, due doghi argentini, a Mascalucia, nel Catanese.

Ferita la madre che avrebbe fatto scudo con il proprio corpo. Inutile il trasporto del bimbo con l’elisoccorso in ospedale.

Il vicesindaco Fabio Cantarella ha fatto sequestrare i due cani e ha confermato la notizia sul suo profilo Facebook: “Giorno tragico oggi per Mascalucia. Vi invito a pregare per il piccolo di poco più di un anno che non ce l’ha fatta e per la madre ferita nel tentativo di strapparlo ai loro cani inferociti.
La tragedia è avvenuta all’interno della loro villetta. Lasciate che vi confidi solo una cosa: con tutta la fede che posso immaginare non riesco ad accettare che un bambino indifeso muoia così. O forse è la mia fede che non è abbastanza forte per comprendere”.

I cani sono stati messi sotto tutela nel canile di Mascalucia.

Il padre è un operaio e la famiglia pare si sia trasferita da poco a Mascalucia ed originaria di San Giovanni la Punta.




Lascia un commento