ISLAMICI MODERATI DECAPITANO BAMBINO – VIDEO CHOC



Un gruppo dei cosiddetti ribelli “moderati” islamici ha decapitato un ragazzino tra i 10 e i 13 anni in Siria, accusandolo di essere uno dei «cani di Assad». Quindi un ‘infedele’ alawita. La notizia è stata diffusa da media locali e poi confermata dalla BBC.

Si tratta dei ‘moderati’ di FSA, finanziati da USA e UE (governo italiano compreso) qui ripresi a Lesbo con Bergoglio:

BERGOGLIO E I TERRORISTI ISLAMICI A LESBO - CLICCA
BERGOGLIO E I TERRORISTI ISLAMICI A LESBO – CLICCA
CLIP ESTERNO, CLICCANDO DICHIARI DI AVERE PIU' DI 18 ANNI ETC ETC ETC
CLIP CON IMMAGINI OFFUSCATE, PROSEGUENDO DICHIARI DI AVERE PIU’ DI 18 ANNI ETC ETC ETC

VERIFICA LA NOTIZIA
Credete che non lo faranno presto in Europa? In Italia? Ai vostri figli, nipoti e fratelli? E’ tempo di bloccare l’invasione. Fermare Renzi, con ogni mezzo. Politico.



Un pensiero su “ISLAMICI MODERATI DECAPITANO BAMBINO – VIDEO CHOC”

Lascia un commento