Presto in Italia il mullah terrorista mantenuto dal governo italiano

Condividi!

Il tribunale di Oslo ha dato il via al processo per l’estradizione in Italia del mullah Krekar, ex leader del gruppo islamico Ansar al-Islam sospettato di aver diretto una rete terroristica che pianificava attentati in Europa e Medio Oriente.

Le autorità italiane accusano Krekar di essere la “mente” di cellule integraliste, vicine all’Isis, che comunicavano e operavano tramite internet. Il processo proseguirà per cinque giorni.




Lascia un commento