PRIMO MAGGIO: CON LA CGIL SFILANO I TERRORISTI ISLAMICI

Condividi!

Sventolano bandiere delle sigle sindacali, alcune con la falce e il martello del Pci, altre di Sinistra X Milano (lista civica a sostegno del candidato del PD Beppe Sala), oltre a striscioni di ‘lotta comunista’ e stendardi antisemiti per la Palestina libera.

Tra le centinaia di persone in piazza anche alcuni gruppi di clandestini e immigrati. Nel corteo rappresentanti del National Freedom Front, partito di sinistra dello Sri Lanka e tanti terroristi islamici con le bandiere del Free Syrian Army, di cui potete vedere alcuni rapprensetanti in foto. Prima che partisse il corteo, proprio tra un siriano e un cittadino c’è stato qualche breve momento di tensione perché il siriano era stato definito, giustamente, “assassino e terrorista”.

fsaflag2

fsaflag

Non poteva mancare l’estremista Emanuele Fiano, deputato del Pd. e partecipa anche l’assessore all’invasione e capolista del Pd nel capoluogo lombardo, Pierfrancesco Majorino: “Per fortuna, in quest’ultimo anno abbiamo visto numeri positivi”. Li ha visti lui, mentre dorme. Ad occhi aperti.




Lascia un commento