*Missile Usa colpisce elicottero russo che soccorre piloti abbattuti*

Condividi!

In quella che sembra essere una escalation, un altro gruppo di ribelli islamici – l’FSA rifornito dagli Usa – avrebbe colpito con un missile americano un elicottero russo che stava tentando di recuperare i piloti abbattuti dai turchi sulle montagne turcomanne della Siria.

L’elicottero sarebbe stato colpito da un missile anticarro TOW americano. Lo scrive la corrispondente britannica Louisa Loveluck.

I media del governo siriano hanno confermato, l’elicottero russo è riuscito ad effettuare un atterraggio di emergenza in una zona controllata dal governo siriano e dai russi.

Se confermato, il missile TOW è stato molto probabilmente fornito dagli Usa attraverso la Turchia.

mappa

L’utilizzo dei cosiddetti ribelli di questi missili TOW fabbricazione americana è aumentata più dell’800 per cento da quando la Russia ha cominciato gli attacchi aerei contro di loro, alla fine di settembre, rallentando offensive regime in tutto il paese distruggendo decine di carri armati e altri veicoli blindati.

Usa e Turchia proteggono ISIS e i ribelli islamici.




Lascia un commento