Banda di profughi spaccia sulla spiaggia: ospitati in questi hotel – GUARDA

Condividi!

Spaccio di droga ai Giardini al Mare di Cesenatico: e gli spacciatori sono PROFUGHI.

La Polizia, sabato sera intorno alle 21 è intervenuto sul lungomare di Cesenatico in seguito alle segnalazioni dei cittadini, che denunciavano la presenza di spacciatori.

Bloccati sei profughi spacciatori: quattro del Gambia e ospitati all’hotel Kitty di Pianella di Cervia e due del Ghana ospitati all’hotel Splendid di Cesenatico.

Arrivati sul posto gli agenti hanno individuato due africani in sella alla loro bicicletta, che alla vista delle divise, si sono dati alla fuga in direzione molo di Levante. Nella fuga i due si sono fermati da altri tre africani probabilmente per scambiarsi informazioni.

A quel punto i poliziotti sono intervenuti e hanno fermato i cinque uomini, che sprovvisti di documenti, sono stati poi accompagnati in Comando. Tutti sono stati denunciati perché sprovvisti di documenti di identità. Di questi un 26enne del Gambia è stato trovato in possesso di 50 euro falsi, quindi è stato denunciato anche per detenzione di banconote false. Inoltre i due profughi del Ghana, di 20 e 22 anni, sono stati denunciati anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Un 30enne del Gambia è stato beccato mentre, con una pila, mentre stava cercando la droga nascosta tra i cespugli. Nel controllo personale, i poliziotti gli hanno scovato diversi grammi di hashish in tasca. Il 30enne, già denunciato dai carabinieri di Milano Marittima per detenzione di droga perché trovato con 30 grammi e segnalato per il possesso di altra droga, è stato a sua volta denunciato perché sprovvisto di documenti di identità e segnalato alla Prefettura come assuntore di droga. Ma continuiamo ad ospitarlo!

La Polizia – trattandosi di profughi – ha inoltrato una segnalazione di comportamento alle Prefetture competenti: a quella di Ravenna per i profughi ospitati a Pinarella e a quella di Forlì-Cesena per i profughi ospitati a Cesenatico. Ora saranno le Prefetture a prendere provvedimenti nei confronti dei sei ospiti migranti.

Con calma.  E’ osceno: importiamo spacciatori a migliaia al giorno. E li ospitiamo in hotel mentre spacciano.

L’hotel Splendid era già passato alle cronache perché i suoi ‘ospiti’ vendevano merce falsa sulla spiaggia. Evidentemente non bastava, ad arrotondare lo ‘stipendio da profugo’.

 




Un pensiero su “Banda di profughi spaccia sulla spiaggia: ospitati in questi hotel – GUARDA”

Lascia un commento