Prende sole in bikini al parco, Ragazze islamiche la pestano: “Sei indecente”



Condividi!

Mercoledì della scorsa settimana, una ragazza francese che prendeva il sole in un parco della città di Reims, in Francia, è stata aggredita da una ‘milizia islamica’, perché era in bikini.

Un gruppo di cinque ragazze islamiche provenienti da diverse parti della città, dopo averla vista prendere il sole, l’ha raggiunta, definendo il suo comportamento indecente e invitandola a ‘coprirsi’.

Sconvolta, la ragazza ha reagito rifiutando di rivestirsi. A quel punto, la ‘milizia’ – noterete le similitudini con la milizia femminile islamica di Raqqa che controlla il rispetto della Sharia – ha cominciato a picchiare la giovane.

Fortunatamente, alcuni passanti sono intervenuti salvando la ragazza, che poi è stata trasportata in ospedale d’urgenza.

I vigili locali hanno identificato cinque ragazze. Di età compresa tra i 18 e i 24 anni.

Ormai siamo alla polizia della Sharia nel cuore dell’Europa.



Un pensiero su “Prende sole in bikini al parco, Ragazze islamiche la pestano: “Sei indecente””

Lascia un commento