Arrivano i Rom: sindaco li sgombera immediatamente

Niente zingari a Mariano Comense. Immediatamente sgomberato un accampamento su ordinanza del sindaco, Giovanni Marchisio, che ha firmato l’ordinanza di sgombero, notificata dalla Polizia Locale. Già ieri gli zingari hanno lasciato il territorio marianese, anche se non si sa con quale destinazione. Probabilmente verso comuni amministrati da politici favorevoli alla ‘integrazione’.

La decisione dell’amministratore è stata accolta con entusiasmo dai cittadini marianesi.

Una decisione simile era già stata presa dal sindaco precedente. Giovanni Marchisio racconta: «Quella volta criticai questo modo di agire perché sicuramente non è risolutivo. Oggi, come sindaco, mi rendo conto che è l’unico potere che ho a disposizione: sono il responsabile della sicurezza di Mariano».


Lascia un commento