Francia: “Terroristi islamici sui treni italiani travestiti da profughi”



Terroristi travestiti da ‘poveri migranti’ arrivano a Parigi dall’Italia, ‘grazie’ all’operazione Mare Nostrum Triton.

Le Monde riporta documenti della prefettura di Parigi: “un numero importante di stranieri sospettati di violare le regole sul soggiorno arriva, ogni giorno – alla famosa Gare de Lyon – con il treno delle 9.30”.

Nel centinaio di clandestini che prendono ogni giorno il treno da Milano e Venezia verso Parigi, molti terroristi islamici: inevitabile.

Le nazionalità interessate, sono quelle che Al Fano considera di ‘profughi’: maliani, egiziani e tunisini.
Secondo la Polizia francese, mentre sono in Libia, i ‘migranti’ vengono addestrati e istruiti. Poi inviati in Italia.

Anzi, diciamo che in Italia li porta direttamente la Marina militare ‘italiana’.

Conclusione: Renzi traghetta terroristi islamici in Europa. E poi viaggiano sui treni. Sui treni…


Lascia un commento