Bitonci guida marcia di protesta contro l’invasione dei ‘profughi’ di lusso



Sarà lo stesso sindaco Massimo Bitonci, a guidare la marcia silenziosa a Padova, contro l’invasione dei sedicenti profughi.

“Un gruppo di padovani, riunitisi in comitato, dopo aver raccolto già mille firme contro la dislocazione di cosiddetti profughi, provenienti dal Nord Africa, in case private, ha richiesto al Comune di poter effettuare una fiaccolata silenziosa, apartitica, per le vie della città, contro quella che a tutti gli effetti si profila come un’invasione di persone di cui non si conoscono storia e intenzioni – ha dichiarato Bitonci – aderirò a questa manifestazione e spero lo faranno anche molti padovani, di qualsiasi fede politica, per dare un segnale tangibile del disagio che finisce per creare un’accoglienza disordinata e pericolosa, capace solo di alimentare il business delle cooperative. In città abbiamo già dato: la nostra priorità è aiutare giovani coppie, disoccupati e pensionati padovani”.

La marcia è per stasera, dalla 19.40 alle 21, con ritrovo di fronte a palazzo Moroni in via VIII Febbraio.



Un pensiero su “Bitonci guida marcia di protesta contro l’invasione dei ‘profughi’ di lusso”

  1. A me verrebbe in mente di dire,dopo avere visto l’immagine pubblicata,”Ma chi è quella grandissima testa di cazzo che ha messo in mano il cartello a questo lurido negro di merda?”

Lascia un commento