Libia: ISIS crocifigge tre fratelli – FOTO CHOC



I miliziani dello Stato islamico in Libia hanno crocifisso tre fratelli di una famiglia locale perché si sono rifiutati di consegnare un loro fratello, collaboratore del governo libico. Il rifiuto, in base al diritto islamico è equivalente all’apostasia.

FRATELLI

I militanti hanno crocifisso i tre fratelli alle croci e poi li hanno lasciati appesi al pubblico ludibrio per circa cinque ore (foto). ISIS ha pubblicizzato la punizione al fine di convincere i non credenti a convertirsi. Coloro che non giureranno fedeltà al gruppo dovranno affrontare la morte.

Derna è ad un barcone dall’Italia. Chi oggi parte dalla Libia, parte perché vuole ISIS: e noi ce li mettiamo in casa.


Lascia un commento