Roma: donna incinta sgomberata per fare posto a immigrati



Ennesima vergogna a Roma, dove questa mattina, una donna è stata sgomberata da una casa popolare a Torrevecchia per fare posto ad una ‘famiglia’ di immigrati egiziani: ormai, sfrattano noi per fare posto a loro.

All’arrivo dei militari in tenuta antisommossa – gli stessi che lisciano il pelo ai clandestini – è scoppiata la rivolta: i residenti del quartiere hanno bloccate le strade, alcuni cassonetti sono stati dati alle fiamme.

Alle 6.30 hanno fatto irruzione nell’appartamento della donna “in assetto di guerra” – secondo i condomini – decine di militari con quattro blindati che, con tanto di montacarichi hanno svuotato l’appartamento per fare posto agli immigrati.

VERIFICA LA NOTIZIA
La donna, il figlio, e la fidanzata incinta, sono stati sbattuti fuori: dentro gli egiziani. Gli italiani dovranno andare in Egitto per avere una casa? Siamo ormai stranieri in casa nostra. Non esiste, che degli italiani vengano sfrattati da una casa popolare perché devono darla a stranieri: è demenza pura. Roba da ricovero coatto: siamo una società allo sbando. E’ come se una mamma buttasse fuori di casa il figlio per fare posto al figlio di un’altra.

Vedrete, presto invieranno i militari a sgomberare casa vostra, perché troppo spaziosa, per metterci i ‘profughi’.


Un pensiero su “Roma: donna incinta sgomberata per fare posto a immigrati”

  1. Basta Profughi qui e la ! Pensate primo al popolo italiano.
    Mi da tanta rabbia a vedere tanta inguistizia dal governo !
    L’Italia che era non ce piu! Adesso e diventato paese profughi. Dove va a finire ? Bisogna davvero che arriva fino a uno scontro tra il popolo italiano e i profughi ? Perche quella e la direzione in cui sta andando. Renzi e altri. Sveglia. State distruggendo il nostro paese ! Mi sa che questo e il loro butto finale. !

Lascia un commento