Urla contro Renzi, liti tra attivisti PD: caos a Bologna



Decine di contestatori hanno urlato contro il premier non eletto Renzi che stava lasciando la Festa dell’Unità a Bologna. Liti anche tra i manifestanti e i militanti Pd che sostenevano il governo.

A margine degli scontri, tensione anche tra il presidente della regione Emilia Romagna, Bonaccini, e una cronista che chiedeva un commento sulle contestaziozioni:”Se uno definisce il Pd dittatoriale… datti una risposta da sola. Altrimenti non fai bene la tua professione”.



Lascia un commento