Queste foto dimostrano che il governo Renzi è pericoloso



Due giorni fa, il governo Renzi ha usato il guanto di velluto contro i violenti dei centri sociali, di fatto permettendo devastassero interi quartieri e proprietà dei cittadini. Il tutto, sintetizzato nell’immagine simbolo, del poliziotto preso a bastonate dai centri sociali:

agenteexpo

Oggi, a Bologna, è accaduto altro. Un’insegnate, una cittadina, è stata manganellata su ordine del governo, perché protestava contro i provvedimenti targati PD:

renzibo

Non è la prima volta che accade. Questo accadde a Brescia a chi protestava contro le devastazioni dei clandestini lasciati liberi di stuprare Brescia nei giorni precedenti:

bresciamanganelli

Strane assonanze. Inquietanti assonanze. Questo è un governo pericoloso. Usa i violenti per manipolare il consenso e manganella i cittadini se protestano.

Contro un governo simile, è lecita ogni tipo di resistenza. Ai poliziotti diciamo: abbandonateli al loro destino, lasciate Renzi alla folla.

Qualcuno paragona l’approvazione a maggioranza della legge elettorale perseguita da Renzi a quella fatta da Berlusconi anni fa. Ma, pur nella similitudine, c’è una differenza sostanziale: Berlusconi era stato eletto, a schiacciante maggioranza. Renzi è giunto al governo con un colpo di palazzo, la sua è una maggioranza che si regge su deputati eletti con una legge incostituzionale dopo una elezione nella quale il PD ha preso poche centinaia di voti più della coalizione PDL-Lega e non molti più di Grillo.

Il suo sarebbe un governo illegittimo anche per la ordinaria amministrazione. Lasciamo stare per fare le riforme.

Qualcuno ha definito Renzi un ‘caudillo’, ma i ‘caudillos’ avevano il consenso popolare. Erano passati attraverso il consenso popolare. Lui no, lui è un tiranno col colletto bianco.



Un pensiero su “Queste foto dimostrano che il governo Renzi è pericoloso”

Lascia un commento