ISIS E’ IN LIBIA: UOMO DECAPITATO PER ‘BLASFEMIA’ – FOTO



 

L’esecuzione è andata in scena a Bengasi, oggi. E’ la zona da dove partono i barconi, è questa la gente che il governo ci sta traghettando sull’uscio di casa:

 

bengasi

 

Questa la ‘prova’ per la condanna a morte:

Collegamento permanente dell'immagine integrata

Per il governo, il problema non esiste. E visto che sono gli stessi che hanno lasciato devastare Milano, per poi due giorni dopo dire che ‘non va toccata’, c’è di che esserne preoccupati. Seriamente.

ISIS controlla ormai le zone costiere della Libia, soprattutto i porti degli scafisti: chi parte, lo fa perché ISIS vuole che parta. Quanto fa 2+2?

 


Lascia un commento