Si oppone a relazione figlia con nero: i due la uccidono



La storia che arriva dagli Usa, è tipica del degrado insito nella società multietnica. Un ragazzo afro di 20 anni e una ragazzina bianca di 13 anni hanno ucciso la madre di lei. Perché era contraria alla loro ‘relazione’: entrambi sono accusati di omicidio e cospirazione per commettere un omicidio.

La madre della ragazzina aveva appena 33 anni, si chiamava Wanda Dethlefsen, e si era opposta all’insano rapporto della figlia con Wyche.

VERIFICA LA NOTIZIA

a La coppia mista ha pianificato l’omicidio di Dethlefsen: Wyche lo ha realizzato uccidendo la mamma a coltellate infierendo più volte con un coltello da cucina mentre dormiva.


Lascia un commento