L’invasione: Renzi invia in Toscana 10.000 ‘profughi’ africani

Sono addirittura 10mila i clandestini africani che Renzi si appresta ad inviare in Toscana, con l’approvazione del Governatore Rossi, che ha nei giorni scorsi disegnato l’idea di una tendopoli per 6.500 africani nei dintorni di Firenze.

A Viareggio ad esempio, non c’è un sindaco, ma il commissario prefettizio, tal Valerio Massimo Romeo che così non deve dare conto agli elettori. Può dare sfogo alla sua mania di invasione e al proprio servilismo verso chi l’ha messo in quel posto: il governo.

E il Comune ha direttamente prenotato a spese dei cittadini l’hotel Villa Lea. Che ospiterà clandestini africani.
Gli stessi che, come altri ‘ospiti’, useranno le aule del liceo Scientifico Barsanti e Matteucci per ‘studiare’ l’italiano. Tubercolosi, Meningite e Scabbia sono problemi non contemplati.



Lascia un commento