Baltimora: continua violenza afro, città sotto assedio



Continuano le violenze in nome del delinquente afro Freddy Gay

Il capo della polizia ha reso noto che alcuni poliziotti feriti hanno le ossa rotte mentre un agente è privo di conoscenza.

La polizia minaccia di usare gas lacrimogeni se la situazione dovesse peggiorare.

BALTIMORE2

Questi appartenenti alla nostra stessa specie non si sono integrati negli Usa nemmeno dopo secoli, e qualche mente eccelsa, da noi, vorrebbe integrarli in pochi anni: folli.

L’integrazione non esiste. La società multietnica è solo e soltanto una pentola a pressione sempre in attesa di esplodere.

Perché la società multietnica è una ‘zona di guerra’. La pace apparente è solo una momentanea fase di attesa più o meno lunga.


Lascia un commento