Banca greca annulla debito cittadini: Ue furiosa



Atene – Una delle più grandi banche della Grecia annullerà i debiti dei clienti con debiti fino a 20.000 euro, per alleviare l’onere dei clienti colpiti dalla crisi in corso.

La Banca del Pireo ha deciso di cancellare o ristrutturare i debiti in risposta alla “crisi umanitaria”, attraverso che i suoi clienti più poveri stanno vivendo, ha detto la società in un comunicato.

I debiti fino a 20.000 euro legati a carte di credito e prestiti al consumo saranno cancellati completamente, ha detto, mentre i pagamenti dei mutui verrebbero congelati e gli interessi annullati.

I clienti devono essere sotto una certa soglia di reddito per essere eleggibili alla riduzione del debito.

Le banche greche sono in un disperato bisogno di liquidità, esacerbato dalla fuga di capitali. Ma tanto, certi debiti sono già inesigibili.



Un pensiero su “Banca greca annulla debito cittadini: Ue furiosa”

Lascia un commento