‘Spunzoni’ metallici intorno Casa Bianca: per impedire ‘assalti’



Funzionari dell’amministrazione Obama hanno deciso di mettere in cima alle sbarre della recinzione della Casa Bianca degli ‘spunzoni’ metallici al fine di scoraggiare ‘infiltrazioni’. Sarebbe la prima volta nella storia degli Stati Uniti. Fattore psicologico da non sottovalutare.

Il National Capital Planning Commission deve ancora approvare il piano, e prevede di farlo in una riunione il mese prossimo.

La decisione è arrivata dopo che un intruso è riuscito a farsi strada all’interno della Casa Bianca a settembre.
Gli spunzoni sarebbero una misura temporanea fino alla costruzione di una nuova recinzione.

Pensare che Obama ha smantellato le protezioni alla frontiera con il Messico. Sono tutti uguali: aprono le frontiere, ma le ‘loro’ frontiere le tengono ben chiuse, perché sanno quanto siano importanti.


Lascia un commento