I gatti ‘rapiti’ finiscono nei ristoranti viet – IMMAGINI CHOC

Le immagini che stiamo per mostrarvi mostrano l’ampiezza crescente del commercio di carne di gatto in Asia. Quello che i nostri politici, ‘imprenditori’ e giornalisti considerano il ‘futuro’. Non lo è nemmeno economicamente, ma questa è un’altra storia.

Sicuramente non lo è dal punto di vista dei diritti, né umani né degli animali, se non vogliamo vivere in un incubo.

In Vietnam, i gatti sono una ‘specialità culinaria’ molto rinomata ed estremamente costosa. Che sta attraversando un drammatico periodo di boom. Valgono talmente tanto, i gatti come ‘piatto’, da generare un vero e proprio business dei rapimenti.

Questi gattini, spauriti, sono in attesa di essere cucinati, e ci si riempie il cuore di tristezza, mentre lo scriviamo.

Purtroppo possiamo mostrarvi anche cosa succede lungo le strade di Hanoi, capitale del Vietnam. Venditori di gatti portano la ‘merce’ ai ristoranti, frequentati dalla nomenclatura del luogo.

La ‘prelibatezza’ è pubblicizzata con cartelloni ai lati delle strade:

sensibili

FRECCIAGIU

 

GATTINIVIET

 

GATTINIVIET5

GATTINIVIET2 GATTINIVIET3

QUESTO I VIDEO (TERRIBILI) DI DUE REPORTAGE DI QUALCHE MESE FA:

Questo orribile commercio deve essere fermato. I governi occidentali devono rifiutarsi di commerciare ed avere legami economici con Paesi di questo tipo.


Lascia un commento