INVASIONE: 5.629 AFRICANI RACCATTATI IN 3 GIORNI, MOLTI CASI DI SCABBIA

Negli ultimi tre giorni sono stati raccattati nel Canale di Sicilia dagli scafisti di Stato 5.629 africani diretti verso l’hotel Italia. Nella sola giornata di ieri il Centro nazionale degli scafisti della Guardia Costiera ha coordinato gli interventi di assistenza 22 barconi stracolmi di coloni. E oggi altre dieci segnalazioni di unità fatiscenti in arrivo.

E gli scafisti di Stato pagati da noi corrono per non perdersene uno.

Hanno partecipato all’operazione di invasione quattro navi e un aereo della Guardia Costiera e nove mercantili. Impiegati anche una nave della Marina Militare, un pattugliatore islandese e due motovedette della Guardia Costiera.

Tutto a spese nostre. E’ un genocidio con altri mezzi.

Uno dei mezzi da sbarco si è anche capovolto e 9 coloni sono morti nel tentativo di raggiungere l’Italia.

In tutto questo, i fanatici del Pd pensano a manipolare le menti dei ragazzini, istituendo una giornata in stile sovietico nelle scuole per ricordare le sedicenti ‘vittime dell’immigrazione’.

Chi vuole entrare indesiderato a casa di un altro e muore mentre ci prova, non è una vittima, è un invasore sfortunato.


Lascia un commento