Profughi picchiano camerieri: “Ci avete dato carne di maiale, confessate!”



VIBO VALENTIA – E’ di sei denunce per rissa aggravata il bilancio di quanto accaduto nella giornata di ieri a Brognaturo, centro delle Serre vibonesi. Per l’ennesima vicenda di violenze perpetrate da sedicenti profughi.

I poliziotti del commissariato di Serra San Bruno hanno infatti proceduto ad identificare e denunciare alcuni richiedenti asilo, ospiti, a spese nostre, del centro di accoglienza “Stella del Sud” che hanno inscenato ieri una protesta contro le pietanze servite dal personale addetto alla somministrazione dei pasti. Hanno anche i camerieri.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA
I clandestini erano furiosi perché convinti fosse stata servita loro carne di maiale al posto di quella di vitello. La polizia ha quindi oggi proceduto all’identificazione di tutti i partecipanti alle violenze individuando le singole responsabilità e provvedendo, pertanto, alla denuncia all’autorità giudiziaria di 6 protagonisti che avrebbero preso parte agli scontri.

Sono africani e islamici. Non proprio il curriculum del ‘profugo in fuga da ISIS’.


Un pensiero su “Profughi picchiano camerieri: “Ci avete dato carne di maiale, confessate!””

Lascia un commento