Yemen: blindati sauditi catturati da ribelli sciiti- VIDEO



Si allarga pericolosamente il conflitto nello Yemen dopo che questa notte aerei sauditi hanno bombardato postazioni dei ribelli sciiti Huthi che, con le forze fedeli all’ex presidente Ali Abdullah Saleh, stanno dilagando nel paese fino a raggiungere Aden, la più importante città del Sud.

Da Arabia Saudita 150mila soldati e 100 aerei caccia – L’Arabia Saudita ha dispiegato 100 aerei da caccia e 150mila soldati, oltre ad unità navali, nell’ambito dell’offensiva contro i ribelli Huthi nello Yemen: lo riporta l’emittente tv Al Arabiya. L’aviazione saudita ha preso il controllo dello spazio aereo yemenita all’alba di oggi, aggiunge la tv.

Iran, bombardamenti ‘passo pericoloso’ – I bombardamenti dello Yemen sono un ‘passo pericoloso’ che peggioreranno la crisi: lo ha detto il ministero degli Esteri iraniano. “Questa è un’azione pericolosa contro le responsabilità internazionali di rispettare la sovranità nazionale dei Paesi”, ha detto Marzieh Afkham, responsabile dell’ufficio stampa del ministero degli Esteri. “Ricorrere a operazioni militari contro lo Yemen, che è alle prese con una crisi interna ed è occupato ad affrontare il terrorismo, rende la situazione più complicata, fa precipitare la crisi e porta a perdere le opportunità per ricomporre le divergenze interne dello Yemen in modo pacifico”, ha aggiunto Afkham. L’ufficio del ministero degli Esteri ha quindi sottolineato la necessità di attuare al più presto accordi nazionali tra partiti yemeniti e gruppi, lanciando un appello per porre fine a tutti i raid aerei e le azioni militari contro lo Yemen.



Un pensiero su “Yemen: blindati sauditi catturati da ribelli sciiti- VIDEO”

Lascia un commento