Rom: “Voi italiani siete tutti porci” – VIDEO



Un blitz delle forze dell’ordine per una serie di controlli e perquisizioni nell’ambito del Piano nazionale “Focus ‘ndrangheta” nella cittadella degli zingari di Arghillà: decine di volanti di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco e personale Enel. Numerosi agenti hanno effettuato controlli e perquisizioni, un elicottero ha sorvolato il quartiere.

L’Enel ha provveduto a staccare la luce nei confronti di chi era allacciato abusivamente: è stata una delle cose che ha fatto infuriare i rom che, alla domanda dei giornalisti su come mai “sono stati trovati allacci abusivi“, hanno risposto “certo e altrimenti come facciamo ad avere la luce a casa se non abbiamo i soldi?”. Non fa una piega.

Sempre gli zingari, interpellati ai microfoni di StrettoWeb, hanno sfogato la loro rabbia nei confronti degli italiani che, a loro avviso, sarebbero responsabili delle condizioni di disagio in cui vivono.


Lascia un commento