In India i bambini si abbandonano alla stazione, come i cani – FOTO



The picture of the three abandoned children Rahnuma, seven, Sanya, four, and Raja, five, who were dumped at New Dehli railway station by their father

Mentre in Europa ci scandalizziamo per la già vergognosa pratica di abbandonare gli animali, in India sono ‘avanti’, abbandonano i bambini. E nemmeno appena nati.

I tre bambini sono stati letteralmente scaricati alla stazione di Nuova Delhi dal padre, che non li voleva più.
Ha detto ai bambini che la madre sarebbe venuto e alla loro raccolta, prima di fuggire lasciando loro freddo, paura e fame.

Si stima che ci sono oltre 11 milioni di bambini in India, che sono abbandonati e vivono in strada. Molti di loro fuggono verso le città, nella speranza di trovare una vita migliore.
Tuttavia, quando arrivano lì, sono spesso soli e perduti e si ritrovano a dover vivere sulle piattaforme delle stazioni.

La polizia poi è andato alla stazione ferroviaria per salvare i bambini e rintracciare la loro madre, che era a conoscenza di quello che era loro accaduto 

Alla fine un giornalista ha contattato la polizia e questa li ha portati alla madre. Ma per altri milioni è la normalità.

Nel frattempo, l’India ha un programma missilistico miliardario, un programma nucleare miliardario e, ultimamente, anche un programma spaziale.

Un Paese dove se ne fregano di milioni di bambini, finge di occuparsi della vita di due pescatori.



Un pensiero su “In India i bambini si abbandonano alla stazione, come i cani – FOTO”

Lascia un commento