Clandestini islamici si accampano nella più bella piazza di Udine: “Dateci un hotel!”

Si tratta in gran parte di pakistani, noto paese in guerra, nel quale si spendono miliardi di dollari in un programma nucleare. Intanto, noi manteniamo i pakistani ad insozzare le nostre città. Con la complicità degli utili idioti della quinta colonna interna che ci mangiano.

La Loggia del Lionello si trova in piazza della Libertà, la più antica piazza di Udine.

{}

Questi clandestini camuffati da profughi sono da mesi in città. Il gruppo ha cercato prima di passare le ore notturne, come era accaduto in passato, nella stazione ferroviaria, ma è stato allontanato dalla Polizia ferroviaria.

Quindi la decisione di trasferirsi sotto La loggia del Lionello, soprattutto per dare spettacolo, attirare l’attenzione ed essere messo in hotel. Come le altre migliaia di clandestini. Saranno accontentati?

Chi non si sente offeso e ferito da queste immagini di scempio della nostra identità, non merita di essere definito italiano. Chi li sostiene, andrebbe impiccato al palo più alto.

‘Grazie’ a Renzi, Al Fano e a chi li vota, l’Italia è un immenso campo profughi. Ma al posto dei profughi ci sono i clandestini.

Avete mai visto veri profughi fuggire e lasciare indietro le donne e i bambini? Dove sono le donne? Dove sono i bambini?

Questi sono colonizzatori.



Un pensiero su “Clandestini islamici si accampano nella più bella piazza di Udine: “Dateci un hotel!””

Lascia un commento