Libere le due ‘italiane’: pagato riscatto milionario



 

Sarebbero Sono state liberate Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due testevuote italiane rapite in Siria sei mesi fa. E’ quanto riferito via Twitter da un canale della rete televisiva Al Jazeera e confermato dal governo italiano. Per le due sarebbe è stato pagato un riscatto milionario. Appena in tempo per candidarle al Quirinale.

Al momento l’intelligence italiana non commenta. Le ultime notizie sulle due ragazze erano arrivate a dicembre, quando era stato diffuso online un video-appello al governo.

Siamo lieti della liberazione, se verrà confermata, ora ripaghino tutto fino all’ultimo centesimo. E siano processate.

Vox ha scritto poco sulle due ragazze, per non mettere a rischio la vita di due italiane, seppure profondamente sciocche. Ci sarà molto da dire una volta che saranno al sicuro. Se tutto verrà confermato.

La notizia è confermata dall’agenzia Agi, ma le fonti sono molto frammentarie.



Lascia un commento