Augusta, sbarcano i 700 clandestini da 5 milioni di dollari: paura epidemie



E’ giunto nel porto commerciale di Augusta (Siracusa), scortato dai collaborazionisti della Guardia Costiera, il mercantile, con circa 700 clandestini a bordo, avvistato ieri a cento
miglia dalle coste siciliane. In Africa.
Sembra provenisse da Mersin, in Turchia. I clandestini avrebbero pagato 7mila dollari ciascuno. Un piccolo patrimonio in quelle zone, e una somma enorme per gli scafisti, tutto ‘grazie’ ai nostri ‘valorosi’ marinai, ai nostri politici farabutti e ai Buzzi di tutta Italia che li aspettano per fare affari.

Impossibile controllare la presenza di infetti a bordo, sono troppi.



Lascia un commento