Meningite uccide a Roma: allarme in asilo, decine a rischio

ROMA — Allarme meningite all’Eur. Un bambino di cinque anni è morto ieri, sabato, al Policlinico Gemelli per sospetta meningite. Per questo motivo, spiegano ancora dal Gemelli, «sono stati contattati tramite rappresentante di classe i compagni della scuola dell’infanzia che il bimbo frequentava».

Dal policlinico fanno sapere che è stata anche «avviata la profilassi antibiotica che va effettuata entro le 48 ore dall’ ultimo contatto potenziale con il bimbo, che potrebbe essere stato venerdì. Nel corso della serata di domenica è stata avviata la profilassi dei “contatti stretti” ai compagni di classe presso il pronto soccorso pediatrico del Gemelli». Il piccolo frequentava la scuola materna «Padre Lais», alle Tre Fontane.


Lascia un commento