Danimarca invia sussidi disoccupazione ai terroristi di ISIS

La Danimarca ha pagato i sussidi di disoccupazione a 28 immigrati mentre questi stavano combattendo in Siria con ISIS.
Lo ha rivelato ieri, giovedì, l’intelligence danese.

Dei 28 ‘nuovi danesi’ individuati dai Servizi, a 15 è stato chiesto di restituire i soldi (vi faranno un bonifico da Raqqa).

La Danimarca ha uno dei sistemi di assicurazione contro la disoccupazione più generosi al mondo.


Un pensiero su “Danimarca invia sussidi disoccupazione ai terroristi di ISIS”

Lascia un commento