ISIS decapita 4 donne a Mosul



Quattro donne sono state decapitate dai jihadisti dell’Isis nel nord dell’Iraq dall’inizio di ottobre.

Due delle donne erano medici, una era diplomata in diritto e l’ultima era un politico.

Tre sono state giustiziate mercoledì a Mosul, mentre la quarta, nei pressi della città lo scorso 5 ottobre.



Lascia un commento