Forza Nuova: “Diffondere nomi hotel clandestini”

BOLOGNA – “Renderemo pubblici i nomi ed i cognomi dei direttori degli hotel che metteranno a repentaglio la sicurezza della nostra gente”. Lo annuncia la segreteria provinciale di Bologna di Forza Nuova.

Il movimento definisce “inaccettabile” che ci siano albergatori che accettino di “ospitare gli immigrati smistati dalla prefettura nei loro hotel” nell’ambito della gestione dei clandestini da accogliere.

“Bisogna fermare il business dell’accoglienza: gli albergatori, in provincia di Bologna, riceveranno 30 euro per ogni immigrato ospitato, si legge nella nota di Forza Nuova, e ogni 30 profughi accolti, “gli hotel riceveranno 27mila euro mensili”.

“Mettendo a repentaglio la salute e la sicurezza della popolazione”.

“Fermare l’immigrazione, e battersi per un rimpatrio totale di tutti gli immigrati sul territorio, non è più un diritto ma un dovere”.

E’ da tempo, che VOX diffonde i nomi degli hotels che ospitano i clandestini a spese nostre. Siamo quindi pronti a dare massima diffusione all’iniziativa bolognese: i collaborazionisti a cottimo dell’invasione devono essere esposti al pubblico ludibrio.


Lascia un commento