Aereo abbattuto: 100 scienziati AIDS sul volo

Condividi!

Circa 100 passeggeri del volo Malaysia Airlines  abbattuto sull’Ucraina giovedi erano scienziati e ricercatori esperti di AIDS diretti in Australia per una conferenza.

L’oOrganizzazione Mondiale della Sanità ha comunicato che anche il suo portavoce, Glenn Thomas, era anche tra le vittime.

La Conferenza Internazionale sull’AIDS si svolge a Melbourne questo fine settimana, organizzata dalla International AIDS Society, che ha rilasciato una dichiarazione a seguito dello schianto.

“L’International AIDS Society (IAS)  oggi esprime la sua sincera tristezza nel ricevere la notizia che un certo numero di colleghi e amici in viaggio per partecipare alla 20 ª Conferenza Internazionale sull’AIDS che si terrà a Melbourne, in Australia, erano a bordo del volo della Malaysia Airlines MH17 che si è schiantato in Ucraina. In questo momento incredibilmente triste e sensibile , IAS invia condoglianze alle persone care di coloro che sono morti in questa tragedia “.

Mourning begins

Joep Lange dei Paesi Bassi, ex presidente degli IAS e ricercatore di fama sull’HIV era a bordo del volo.

“La perdita di sua competenza e la sua leadership è un colpo … non so come faremo mai s sostituirlo”, ha detto uno scienziato. “Siamo impegnati a sradicare l’HIV / AIDS. E oggi,  l’esito sembra ancora più lontano. “

 




Lascia un commento