Uomo sequestrato da autista Uber

Condividi!

WASHINGTON – Secondo Fox, un uomo di New York in visita nella città di W. DC sarebbe stato sequestrato dal suo autista Uber.

Ryan Simonetti ha twittato durante l’esperienza dicendo: , ‘sono stato appena sequestrato da un autista Uber in DC, tenuto contro la mia volontà, e coinvolto in un inseguimento ad alta velocità attraverso i confini di stato con la polizia. E’ pazzo ‘.

E’ avvenuto  quando Simonetti ha ordinato una macchina Uber vicino al National Mall.

Quando un ispettore  della Taxi Commission ha notato la targa di guida e si è avvicinato verso il veicolo, il conducente avrebbe iniziato la fuga impedendo al passeggero di uscire e guidandolo in una folle corsa.

Il mese scorso, la Virginia ha vietato il servizio Uber e Lyft dicendo che non ha il diritto di operare senza licenze.




Lascia un commento