Juventus fa infornata di scarti stranieri

Condividi!

Dopo la debacle dei Mondiali, i dirigenti del calcio italiano hanno capito tutto.

Quelli della Juventus ad esempio, appena venduto il capocannoniere italiano dell’anno scorso, hanno raccattato gli scarti stranieri di Man Utd e Real: Patrice Evra acquistato per un milione e cinquecento mila euro, e Morata quasi concluso per una cifra molto più alta.

Sembra che chi in Italia comanda nei vari settori sia preda di frenesia autolesionista.




Lascia un commento