Pakistan: stuprata da branco e impiccata ad albero

Horrific: A policeman stands near the body of Muzammil Bibi, 20, after policemen lowered her to the ground. She was found hanging from a tree in the town of Nawan Kot, located in Pakistan's Punjab province
Una donna pakistana di 20 anni, ha subito uno stupro di gruppo. Poi è stata uccisa e impiccata ad un albero in una scena agghiacciante che ricorda quella di due giovani cugine in India.

ATTENZIONE IMMAGINE GRAFICA: Nel mese di maggio, sono stati trovati due cugini adolescenti appeso a un albero, nella foto, dopo essere stata violentata nel nord dell'India
Il caso indiano

Muzammil Bibi, 20 anni, è stata aggredito da tre uomini in un campo a Layyah.

Tre uomini sono stati arrestati nel corso degli omicidi. Due poliziotti si sono tenute il sospetto di cercare di coprire il crimine.

 

 


Lascia un commento