Lista Tsipras: ‘Servono più immigrati’

Moni Ovadia ha scelto piazza Dalmazia a Firenze per aprire la campagna elettorale della lista L’Altra Europa con Tsipras, i cosiddetti alternativi, che vogliono le stesse cose dei padroni delle ferriere, più immigrazione.

Nella piazza ha snocciolato qual è il programma della lista Tsipras per le Europee: “più immigrazione, perché l’Italia e l’Europa hanno bisogno di più immigrati”. Letterale, non è uno scherzo. Tanto a lui, che vegeta nei teatri fingendo di essere un attore, cosa interessa dei milioni di disoccupati italiani ed europei?

La cosa strabiliante, è che questi intellòs fingano anche con un minimo di successo, di interessarsi al destino degli operai. Loro, che vogliono più immigrati, e quindi più manodopera a basso costo che entri in concorrenza con i lavoratori autoctoni. Ridateci i comunisti, quelli che avevano letto Marx e la sua condanna del famoso ‘esercito di riserva’. Questi, ormai, orfani di Marx, hanno un orgasmo solo quando vedono, nell’ordine, un gay, un trans e un africano. Meglio ancora se un gay-trans africano.


Lascia un commento