Europa: “Insegnare la masturbazione all’asilo”

Condividi!

STANDARD OMS (it)-1

 

Il documento, elaborato nel 2010 su mandato delle autorità dell’Unione Europea e che inizia ad essere distribuito presso i ministeri dell’Istruzione e della Salute d’Europa, di nascosto ai cittadini normali, è intitolato “Standard di Educazione Sessuale in Europa” . E una vera e propria guida per governi, scuola pubblica e specialisti sanitari, sviluppata dall’ufficio europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) insieme all’agenzia governativa tedesca per l’Educazione Sanitaria.

Una guida sul come educare i bambini alla omosessualità e ad una sessualità precoce.

http://www.oif.ac.at/fileadmin/OEIF/andere_Publikationen/WHO_BZgA_Standards.pdf
http://www.aispa.it/attachments/article/78/STANDARD%20OMS.pdf

Ecco cosa la guida prevede si debba insegnare ai bambini dagli 0 ai 9 anni, è tutto presente nel documento:

  1. Da 0 a 4 anni, l’OMS prescrive l’apprendimento del “godimento e piacere quando giochiamo con il nostro corpo: la masturbazione della prima infanzia”.
  2. Da 0 a 4 anni è l’ età ideale per “la scoperta del corpo e dei genitali”.
  3. A 4 anni, l’OMS afferma che i bambini sono in grado di “esprimere i bisogni, i desideri e i limiti, ad esempio nel gioco del dottore”.
  4. Da 4 a 6 anni i bambini hanno bisogno di sapere che la storia della cicogna come uccello-madre è un mito.
  5. Da 4 a 6 anni è l’età ideale, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, per “parlare di questioni sessuali”, esplorare “le relazioni omosessuali” e “consolidare l’identità di genere”.
  6. Tra i 6 e i 9 anni, gli esperti dell’OMS affermano che i bambini sono pronti a conoscere e difendere i “diritti sessuali di bambini e bambine”.

Potrete invece continuare a credere che la Ue e l’Euro sono ‘cosa buona’ fino a cent’anni.

Reazioni politiche:




Lascia un commento