AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Bonino alla Ue: ‘Facciamo Mare Nostrum tutti insieme”

Vox
Condividi!

Un’operazione navale nel Mediterraneo per contrastare il traffico di esseri umani. Il ministro degli Esteri, Emma Bonino, e il ministro della Difesa, Mario Mauro, in una lettera all’Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri, Catherine Ashton, chiedono di aprire una riflessione sulla possibilità di avviare un’operazione navale contro le organizzazioni criminali che sfruttano il traffico di esseri umani. Secondo quanto si apprende, la missione potrebbe essere realizzata all’interno della Psdc, la politica di sicurezza e di difesa comune.

Un’operazione, finalizzata al contrasto del traffico di esseri umani fra le due sponde del Mediterraneo e non contro l’immigrazione clandestina o per la ricerca e il salvataggio di migranti in difficoltà, da concepire in maniera complementare con le altre attività, come Frontex e la missione in Libia. Bonino e Mauro chiedono inoltre di poter discutere di questa proposta al prossimo Consiglio Ue per gli Affari esteri del 19 novembre.

Vox

I ministri italiani, in un secondo punto della lettera, chiedono alla Ashton che il tema del traffico di esseri umani venga discusso con i Paesi africani in occasione del vertice Ue-Africa previsto per la prossima primavera.